lunedì 1 dicembre 2008

Bevilonga 2008 a Casso Pereda


Edizione numero 15° o 16° della ormai classicissima Bevilonga made in Primiero... Scrivo 15 o 16 perchè a seconda della persona e del tasso alcolico le fluttuazioni sulle cifre erano notevoli... :-) Come preannunciato, dopo lo slittamento della data, si slitta anche come terreno di gara, e la parola slittare è appropriata considerando le condizioni metereologiche!
Al Passo Cereda (o Casso Pereda) ci attendeva una consistente coltre nevosa 40/50 cm (qualcuno parlava di 8 metri di neve...) che ha reso la gara più faticosa ma più divertente! Da parte mia ammetto che ho sbagliato completamente approccio alla gara! Tra birra-aperitivo, il cabernet di Ramboso, il "Microfono" by Dorigati e il warm-up di brulè al momento della mass start avevo già perso molto smalto e lucidità... Motivo per cui la partenza è stata completamente errata! Pago la mia totale inesperienza...


Il tracciato preparato dall'organizzatore del Pavione, Fabio DR, alias Tuzi, prevedeva una stella di 5 punti, con centro al ristoro da "punzonare" dopo ogni punto... Della gara non ricordo moltissimo se non molti rotoloni nella neve fresca e scarsa precisione in zona punto. Questo anche grazie alla stampa della carta (farebbe inorridire Zonori) che faceva girare la testa solo a guardarla... :-) Complimenti al Tuzi per l'idea...

Ad ogni modo la classifica finale vede prevalere Jonas Jonsi Jones, alias Pampeago Bull!

video

La cena al Passo e il doposerata alla Lanterna di Fiera concludono una bella pagina di Orientamento, appuntamento alla Bevilonga 2009 by Skodeg-o, battlefield: Dismoni!