mercoledì 26 dicembre 2007

Tranberica 2007

Per la relazione tecnica della gara odierna rimando al nuovo blog della nostra squadra agonistica: Er-Team.
La giornata odierna è stata anche l'occasione per preentare dei nuovi prototipi di maglia da gara e delle graziose "caciottine" multiuso.


Personalmente sono stato molto più soddisfatto della mia prestazione gastronomica che di quella sportiva, in quanto, durante la corsa ho avuto serie difficoltà di gambe, solo in parte dovute all'odiato asfalto.



video

venerdì 21 dicembre 2007

Bilancio di fine anno

Ecco il mio riassunto di tutta l'attività agonistica del mio 2007. E' stato l'anno del reinizio e quindi posso considerarlo, per così dire, di transizione. Guardando le gare saltano all'occhio alcune cose
1) sono poche; ma, quest'anno, complice la nuova squadra conto di incrementare il numero (sempre senza nuovi incidenti). Al riguardo mancano tutte le gare di fine agosto-inizio settembre ma non mi era proprio possibile gareggiare.
2) i risultati nelle gare particolarmente tecniche sono proprio deludenti - vedi Barricata - questo sarà senz'altro uno stimolo per improntare il lavoro nel 2008
3) brucia molto il ricordo della gara di Monteferrato perchè era una di quelle in cui di solito mi esalto, però devo ammettere che ero in condizioni psicofisiche precarie dalla sera precedente la gara. Cercherò di non ritirarmi più. PROMESSO
4) ricordo con piacere l"acuto" della seconda tappa degli Highlands Open, una gara quasi perfetta, forse la mia migliore in assoluto - per onor di cronaca sono arrivato terzo dietro a due tedeschi e Alberto Barausse era dietro di me per un soffio-.
5) infine la splendida esperienza della Sicilia con cui chiudo questa breve analisi.

Ringrazio il passato ma soprattutto mi tuffo entusiasta nel futuro!!!

02/12 Gara sociale Erebus - "Memorial GINO ROSIN" SENIOR 6 53:00
11/11 Meeting Internazionale CO VENEZIA MA 33 1:24:58
30/09 Coppa Italia - long CO S.Giovanni al Monte - ARCO MB 11 1:19:43
16/09 Gara regionale CO Lago di Calaita MB 3 0:45:33
01/07 Highlands Open 2007 CO Hinterbech - ASIAGO MA 5 1:03:35
30/06 Highlands Open 2007 CO Lekle - CESUNA MA 1 1:03:25
29/06 Highlands Open 2007 CO Kubelek - CESUNA MA 4 1:22:59
10/06 Memorial Roberto Plancher CO BEDOLPIAN MA 8 2:15:52
03/06 Campionati Trentini Staffetta CO Barricata MA 17 0:59:29
02/06 Campionati Trentini Middle CO Barricata MA 27 0:59:52
27/05 CAMPIONATO VICENTINO - Prova Unica CO Nove MA 4 0:44:07
06/05 Italiani Middle - finale B CO Santa Maria Maggiore MA 22 0:49:58
05/05 Italiani Middle - qualif. B CO Santa Maria Maggiore MA 28 1:01:55
15/04 3^ Coppa Italia - long CO MONTEFERRATO MA RI 2:16:23
01/04 2^ Coppa Italia - middle CO AVIANO MA 14 0:51:16
27/01 1^ CS Veneto - gara in notturna CO Venezia OPE 1 0:47:45

giovedì 20 dicembre 2007

Pomeriggio a rilevare sui Colli



Oggi abbiamo trascorso il pomeriggio sui Colli Berici ad aggiornare la cartina di Pozzolo, del 1991. In compagnia di Mariano e della piccola Tanà, abbiamo fatto un primo sopralluogo. E' stato un pomeriggio proficuo soprattutto per la cagnetta che ad ogni casa trovava nuovi amici con cui giocare, che regolarmente si tirava dietro... a fine giornata la compagnia prevedeva quattro o cinque cani :-)


mercoledì 19 dicembre 2007

Pausa operativa

Eccomi ad oltre due settimane di distanza dall'ultimo post. Due settimane nelle quali è cominciata ufficialmente l'attività della nuova delegazione vicentina con il primo incontro tra le società. Come visibile sul sito gli obiettivi scelti sono pochi ma importanti soprattutto se visti nell'ottica di programmare un 2009 all'altezza delle aspettative - ricordo che a dicembre 2008 ricorrerà il Trentennale della Delegazione Vicentina. Oltre a questo sono stati anche avviati contatti con l'organizzazione dell'ultima tappa del PWT (Park World Tour) 2008 che quest'anno si terrà a Lonigo (Vicenza) per cercare di coinvolgere a qualche titolo le società vicentine. Infine, spero di poter comunicare ufficialmente quanto prima il calendario del Campionato Vicentino 2008. Dal punto di vista agonistico, invece, continuano gli allenamenti con la squadra agonistica Erebus (una di queste sere farò delle foto da pubblicare); ancora un mese di corsa e poi riprenderemo in mano le cartine...

martedì 4 dicembre 2007

Marzia e Riccardo leggono il bosco

Tra il vario materiale ereditato, ho trovato alcune copie di un manualetto di avviamento all'orienteering scritto da Tiziano Serafini, si intitola "Marzia e Riccardo scoprono il bosco", una pubblicazione C.O.N.I. - F.I.D.A.L. - F.I.S.O.
Se qualcuno dovesse essere interessato ad averne una copia, per collezionismo, valore affettivo o altro, si faccia pure avanti.
Tra i polverosi faldoni sono inoltre emersi interessanti carteggi epistolari tra la FISO e atleti tesserati... ma questa è un'altra storia...

Delegato Provinciale FISO

In concomitanza con il passaggio di consegne tra il precedente delegato provinciale FISO Paolo Mutterle ed il sottoscritto che gli subentra, volevo comunicare la ripresa attività della Delegazione Provinciale di Vicenza. A tal proposito ci stiamo adoperando per riattivare il sito della delegazione che diventerà strumento di comunicazione e coordinamento tra le società vicentine e non solo. Non farò discorsi d'insediamento o programmatici, spero solo che il tempo, l'energia e la voglia che intendo mettere a disposizione di questo incarico siano ripagati da soddisfazioni, crescita del movimento vicentino e risultati (tra breve decideremo gli obiettivi :-) ).

domenica 2 dicembre 2007

Memorial GINO ROSIN - Val Verde - Pozzolo

Si è svolta stamattina a Pozzolo di Villaga, in località Val Verde la consueta gara sociale dell'A.S.D. Erebus, aperta anche ai non soci, che ha richiamato oltre un centinaio di orientisti che si sono sfidati sui tracciati di Tiziano Zanetello, nell'occasione padrone di casa.
La mia categoria, la Senior, prevedeva avversari assai competitivi e una lunghezza di oltre 6 km per un dislivello del 5,5%.

La mass start mi ha permesso di tenere il treno Bellotto sino alla 5° lanterna dopo della quale, un pò per stanchezza, un pò per farmi le scelte più belle in autonomia, ho tirato il fiato e mi sono sganciato e ho proseguito in solitaria. La gara nel complesso è stata proprio divertente, con alcune scelte interessanti che anche nel dopogara hanno provocato pareri discordanti. Da parte mia sono stato proprio soddisfatto per aver contenuto il distacco dalla testa della classifica e non aver fatto una gara di solo inseguimento.
Al traguardo il cronometro segnava 56'.51'' a breve distanza da Dario e da Cristian.

Le classifiche complete al link:
http://www.erebusvicenza.it/public/ve5343_risultati%20gara%20sociale%2002122007.pdf
Per le foto di Nicola Galvan:
http://www.erebusvicenza.it/index.asp?fm=2&pg=66
Il video della Mass Start:
http://www.youtube.com/watch?v=u_yBGP4_mvk&eurl=
(Dario e Cristian confrontano i percorsi)


(Al traguardo con Tiziano Z. tracciatore della giornata)



(Dario portato in trionfo per aver battuto, per la prima volta in assoluto, il suo guru, Cristian Bellotto)



(Foto di gruppo anche con Albertone)


Ora ci attende ancora qualche settimana di sola corsa, in attesa di gennaio, un mese che si presenta pieno di allenamenti e gare. Infine la giornata di oggi ha segnato anche il mio ingresso ufficiale nell'Erebus, sono proprio felice!!!

sabato 1 dicembre 2007

Erebus, sto arrivando...

Stamattina, nel soggiorno di casa mia, si è tenuta la cerimonia di autopresentazione di un nuovo atleta Erebus e cioè IO :-) puttanate a parte ringrazio la mia gatta, Siam, che si è entusiasticamente offerta di fare da madrina all'evento...potete notare la sua espressione vivace ed interessata... Domani, giorno del tesseramento ufficiale, sarà anche l'occasione per salutare la vecchia squadra e gareggiare spalla a spalla con i nuovi compagni... E visto che ieri si è chiuso l'anno orientistico 2007, domani comincia il 2008! Evviva!

domenica 25 novembre 2007

Passeggiata "tecnica" a Valmarana


Causa un mal di schiena ho dovuto rinunciare all'allenamento collinare che avevo previsto per stamattina, ho quindi recuperato le due carte utilizzate questa primavera in occasione dell'ultima prova dell'INVERNO BERICO organizzato dall'Erebus lo scorso 4 marzo.

Il tracciato di Cristian Bellotto si è riveato ancora divertente anche se devo muovere un piccolo "appunto" grafico riguardante la seconda carta nella quale la lanterna 23 ha il numero in una posizione a dir poco equivoca, vista soprattutto la vicinanza del numero 17, cosa questa che in gara mi aveva tratto in inganno per qualche secondo. Per il resto è stata una bella occasione per rimettere le scarpe, ferme dalla finale di Coppa Italia di San Giovanni.

P.S.mentre mi aggiravo in una zona verde ho sentito un bip-bip insistito e per un attimo mi sono chiesto se una stazione era stata dimenticata nella macchia; immaginate la mia sorpresa quando, avvicinandomi al suono, vedo sbucare da un cespuglio un bracco con una scatolina, fissata sulla schiena, che emetteva il rumore...Dietro di lui si aggirava il prode cacciatore che, visti i recenti trascorsi, ho evitato accuratamente di salutare.

giovedì 15 novembre 2007

Un pò di arrampicata

Chiusa la stagione agonistica di orienteering con il MOV cominciano gli allenamenti per la nuova stagione. Infilo di seguito alcune foto sull'altra mia grande passione, l'arrampicata, tratte dall'album 2007, a dire il vero neanche tanto vasto....purtroppo...

(A Campogrosso con il mio pard, Max)


(Sempre con Max sulla "CHIARA STELLA" in Val Canali sulla Pala del Rifugio)


(Sulla ferrata Costantini, in Moiazza ad agosto con Dario)


(In palestra, sulla Sisilla, sempre a Campogrosso)


(Con mio fratello Eugenio)

lunedì 12 novembre 2007

Meeting Orieentering Venezia 2007



Questa è il primo post del blog riguardante una gara corsa e non organizzata, sotto dunque con l'edizione del MOV 2007. Guardando cartina e percorso della MA la prima cosa che salta all'occhio è la lunghezza, sicuramente superiore di quasi 1 km alle MA corse qualche anno fa (2000-2001). Detto questo il tracciato mi ha divertito parecchio e qualche tratta metteva in difficoltà riguardo la scelta, alla fine chi era il tracciatore della MA? Janos? c'erano pareri discordanti.

Venendo all'analisi nel dettaglio direi che la mia gara è stata discreta, ho trottato allegramente (era la massima velocità che fiato e gambe mi permettevano) con una discreta sicurezza nelle scelte. Naturalmente non sono mancati gli errori, il primo in uscita dalla lanterna 5, sicuramente conveniva tornare alla piazza sottostante. Poi non ho avuto dubbi di scelta fino alla 12. Per raggiungere la 13 era possibile qualche scelta e sinceramente ho ci ho perso sopra qualche secondo, realizzando però che non ce n'era una nettamente migliore delle altre. La gara procede tranquilla fino alla 20-21. Questa tratta credo fosse la vera scelta della gara. Come si vede dalla carta la mia scelta mi ha portato in basso; un catalano che stava dietro di me alla 20, facendo la scelta alta mi ha recuperato pochi metri (potrebbe anche averlo fatto solo con la corsa...). Alla 22 mi è sfrecciato accanto un ottimo Giancarlo Simion -COMPLIMENTI- che ha smentito il sondaggio del blog che tra gli elite italiani prevedeva l'ordine Tenani- Pagliari- Simion. Il mio tempo finale è stato di 1h.24'.58'' - 60° in assoluto e 35° tra gli italiani. Dopo i complimenti di dovere alla sempre ottima organizzazione e al tracciatore/i un mia riflessione personale su Venezia, è un pensiero che mi è venuto spesso durante la gara ed è che studiando a Venezia, avendoci fatto già qualche gara tra MOV e centri storici notturni dopo un pò Venezia è sempre Venezia, nel bene e nel male e di conseguenza mi sono trovato in varie occasioni a compiere tratte a memoria (reminiscenza di "tratte" universitarie e gare precedenti). Spero vivamente che nel giro di un anno avrò resettato completamento il file MOV così da presentarmi come sempre entusiasta alle liste di partenza del MOV 2008.
Riguardo il problema di incompatibilità tra turisti a passeggio e atleti in corsa una soluzione definitiva non credo possa esistere, mi pare che la proposta di Zonori di mappare le zone "calde" possa essere praticabile, magari con l'aggiunta di cartelli che segnalino la presenza di atleti in gara e -ipotesi- dei giudici di gara posizionati in zone strategiche che facciano da controllori e sorveglino che non avvengano incidenti.

P.S. una nota di colore prima di chiudere, vorrei sapere se nella tratta 16-17 sono stato l'unico ad incontrare un "simpatico" energumeno veneziano che vedendomi arrivare di corsa si è parato in mezzo e aprendo le braccia cercava di impedirmi in ogni modo di continuare... aveva una curiosa divisa verde... :-)

venerdì 9 novembre 2007

Ultima gara con la divisa del VIORTEAM


(Il Vicenza Orienteering Team al MOV)

Il Meeting di Venezia di domenica sarà l'ultima gara che correrò con la divisa blu del Vicenza Orienteering Team. Dal 30 novembre passerò ufficialmente tra le file dell'A.S.D. Erebus Orientamento Vicenza. Un trasferimento non poco meditato e sofferto ma del quale sono pienamente convinto. Voglio ringraziare con il più grande affetto e riconoscenza tutta la squadra, dal presidente Giovanna Zarantonello, all'allenatore Sergio Caveggion a tutti gli atleti Mauro, Lory, Andrea, Matteo, Francesca e Giovanni... senza contare tutta la truppa di giovani atleti che stanno crescendo sotto l'ala di Sergio. Non è facile trovare le parole adatte però voglio lo stesso augurare a tutta la squadra di riuscire a trovare sempre nuovi stimoli per continuare nel prezioso lavoro di avviamento di nuovi giovani al bellissimo mondo della corsa orientamento.
Un grande in bocca al lupo e un augurio per stagioni piene di soddisfazioni e successi, con affetto e riconoscenza Cosimo

(Con Matteo, Giovanni e Sergio a Veliki Dol)

martedì 6 novembre 2007

Meeting Internazionale Venezia 2007

Per me è una ricorrenza speciale quest'edizione del MOV...infatti ricorre esattamente un anno dal mio ritorno nel mondo dell'orienteering. Esattamente un anno fa, infatti, non ho più resistito e mi sono iscritto alla categoria OPEN L e da li non ho più smesso... Direi quindi che è stato un anno bellissimo, sotto il profilo orientistico, che mi ha dato spunti e una carica speciale per cominciare con più entusiasmo il 2008, anno che si annuncia ancora più denso di appuntamenti... Allora ci si vede tutti (o quasi) in Arsenale. A domenica. Cosimo

(La cartina OPEN dello scorso anno)

lunedì 5 novembre 2007

Ultime foto della Sicilia

Oltre ai servizi di SKY è disponibile anche un filmato di otto minuti realizzato da Domenico Ilardo per Madonie TV sull'Orienteering Academy Sicilia con interviste, tra gli altri all'organizzatore, Manfredi Dolce

www.madonietv.com/speciali/adDetail.asp?cat_id=8&sub_id=9&ad_id=3

Di seguito gli ultimi scatti dalla spiaggia di Cefalù.

(Julia Shutkovskaya)


(Sara Di Furia)


(Emiliano Corona)


(Alessio Tenani...censurato da un piccione :-) )


(Marco Seppi, sempre inseguito dall'operatore di SKY)


(Daniele Pagliari)

lunedì 29 ottobre 2007

Foto Orienteering Academy Sicilia 2007 - La Squadra

Ed ora le foto più care, quelle del nostro gruppo: Silvia, Cristian, Marco, Remo (complimenti per le gare ad Istanbul), Dario ed il sottoscritto

(Cristian e Remo alla gestione dati)


(Foto di gruppo a casa di Manfredi, da sinistra Marco, Cristian, Remo, Dario e Silvia)


(Con Cristian e Marco durante la ricognizione preliminare per le vie del borgo di Polizzi)


(Lo staff organizzativo al gran completo, mancano solo Adriano e Alessia)


(Con Cristian, all'aereoporto di Punta Raisi, per ingannare l'attesa si propone la prima gara di Aereoport-O, per quello avevamo sia gli Elite - Teno era pronto- e la copertura TV - l'operatore di SKY Riccardo era disposto a riprendere l'evento- alla faccia del regolamento interno dell'aereoporto)


(Cristian inizia a rilevare la nuova cartina Aereoporto Falcone e Borsellino- Punta Raisi, Zona Check In)


(Marco e Silvia in aereoporto:"Almeno fossero calde!" IPSE DIXIT)


(Finalmente imbarcati con oltre tre ore di ritardo ma va bene lo stesso...)

Foto dell'Orienteering Academy Sicilia 2007 - seconda parte

Transiti al cambio carta della seconda gara alla Struttura Equestre

(Il primo scatto è per il presidente FISO Paris)


(Alessio Tenani in uscita dal cambio carta)


(Diego Milani in arrivo, in corsa nonostante gli acciacchi)


(Ancora Julia Shutkovskaya)


(Arrivi e ripartenze)


(Ancora Sara Di Furia al cambio)


(Andrea Seppi)


(Massimiliano Cavara del CUS Bologna)

Foto dall'Orieteering Academy Sicilia 2007 - parte 1

Ecco la prima parte delle foto scattate da me e Silvia in Sicilia

Primo giorno: Palazzina Cinese

(La "mia" postazione dl cambio carta)


(Marco Seppi tallonato dal simpatico fotografo)


(Per la serie che l'agonismo non è tutto... :-) auguri a Sisto per una buona guarigione)


(Julia al cambio carta, per lei sarà argento finale)


(La lanterna 36 con il Monte Pellegrino sullo sfondo, possibile terreno di gara per la prossima manifestazione in Sicilia)