lunedì 28 gennaio 2013

Cima di Lobbia


Prima uscita del 2013, pista ben battuta fino alla malga della Lobbia, poi camminato sprofondando nella neve fino al sentiero che dal laghetto di Malga Porto sale alla cima. Il sentiero è battuto e si riesce a corricchiare anche sulle rampe. In discesa si sprofonda per il maggior carico sugli appoggi ma si procede comunque molto velocemente. Considerando la condizione direi bene ganbe e fiato.
Nessun dolore particolare a parte i piedi congelati.

video