martedì 23 ottobre 2007

si comincia...

Come primo intervento voglio solo fare un brevissimo discorso programmatico, questo blog parlerà di orienteering, boschi e amicizia...tutto quello che un orientista cerca nella pratica di questo splendido sport...le skodeghe (sacrosantamente) farebbero notare che manca la dimensione etilica dell'orientamento che è pur giusto sottolineare.
Ora comincerò con qualche foto di repertorio per poi iniziare con una relazione sulla tre giorni in terra di Sicilia. A presto C.

(nei boschi di Lipica)


2 commenti:

Dalen ha detto...

skodeghe va con la 'k' =)
noi non vogliamo sottolineare l'aspetto 'etilico' dell'orienteering, ma ci limitiamo a descriverne le caratteristiche quando esse si presentano nelle nostre avventure (spesso)!
Buona fortuna!

Cosimo ha detto...

Hai ragione...è una sottile ma necessaria precisazione...per capirsi: correndo in bosco voi cercate lanterne, ma imbattendovi in una caraffa di brulè sentite il dovere morale di vuotarla a skull...
Buona fortuna pure a voi per la vostra Bevilonga!